Isolamento Termico a Cappotto

Perché costruire un'altra casa quando esiste il modo di isolarla dal caldo e dal freddo e ridurre al minimo i consumi? Tra le soluzioni più valide per rendere la propria abitazione efficacie dal punto di vista energetico e funzionale, troviamo senza dubbio l'isolamento termico a cappotto.
Come suggerisci il nome, il cappotto termico si presenta come un vero e proprio rivestimento di un certo spessore applicato all'interno o più spesso all'esterno dell'immobile, allo scopo di isolarlo dal gelo e dall'irraggiamento solare. In virtù del suo spessore, il cappotto impedisce alla casa di raffreddarsi o riscaldarsi eccessivamente, mantenendo all'interno il clima ideale.

Questo si traduce in un minor utilizzo dell'impianto di riscaldamento o del condizionatore, e quindi in meno consumi e meno costi in bolletta. Al tempo stesso l'intervento permette di accedere a importanti detrazioni fiscali e diminuire di conseguenza la spesa per i lavori.
Un circolo virtuoso premiato a livello nazionale e sempre più spesso locale, con ripercussioni positive enormi per il portafoglio e per l'ambiente.


Attestati e Riconoscimenti

Alcune delle nostre opere e le fasi di lavorazione

Vantaggi

Il cappotto termico si suddivide in cappotto interno e cappotto esterno. La scelta dipende di volta in volta dagli obiettivi di efficienza energetica perseguiti, dalle esigenze del caso, dallo spazio a disposizione.

Non sono da escludere interventi in cui cappotti interni e cappotti esterni vengono combinati, allo scopo di soddisfare i vincoli paesaggistici ed eliminare ponti termici che potrebbero – da soli – compromettere l'intero lavoro. Le variabili in gioco sono molteplici e vanno tenute nella massima considerazione. La copertura rappresenta a questo proposito un elemento di forte dispersione del calore: meglio dunque valutare, oltre all'isolamento termico a cappotto, l'opportunità di un'accurata coibentazione del tetto. Se la vita indoor dipende anche e soprattutto dalla temperatura percepita e dal grado di umidità, i benefici non potranno che essere immediati e duraturi.

Oltre al risparmio i vantaggi di un lavoro del genere si sprecano. Minore escursione termica tra il giorno e la notte, riscaldamento più rapido dell'abitazione, meno circolo di polvere e batteri in virtù del ridotto uso dei termosifoni, classe energetica superiore e quindi aumento del valore dell'immobile, calo drastico della risalita di umidità e delle possibili infiltrazioni, incremento del livello di benessere percepito dagli inquilini e in particolare dai soggetti più sensibili (bambini, anziani, donne in gravidanza)...
L'isolamento termico a cappotto garantisce insomma vantaggi non solo economici e ambientali, ma anche di salute e gestione della casa.Spiegaci quali sono le tue esigenze, al resto ci pensiamo noi!